Il mobile avvicina il mondo tradizionale al quello digitale

Il mobile avvicina il mondo tradizionale al quello digitale
Da SMC Consulting in News pubblicato il 11 luglio 2017 0 commenti

Le applicazioni mobile si stanno rivelando uno strumento efficace per colmare il divario tra il mondo aziendale tradizionali e quello digitale, modificando il modello di business.

L’82% degli intervistati da Forrester, durante la ricerca su “Massimizzare l’impatto della trasformazione digitale” afferma che il mobile sia il vero volto della trasformazione digitale. Le aziende, finalmente, guardano al canale mobile come parte integrante della trasformazione digitale e lo considerano un ottimo mezzo per divulgare informazioni e ottimizzare i processi.

Tasto dolente rimane ancora l’esperienza che viene data all’utente, ancora deludente rispetto alle aspettative.

Molte applicazioni aziendali vengono abbandonate e, come indica una ricerca condotta da Enterprise Mobility Exchange su “Cracking the Complexities of App Development”, questo avviene perché:

  • le applicazioni aziendali sono troppo difficili o confuse da utilizzare
  • alle applicazioni mancano le funzionalità necessarie
  • i dati di backend non sono stati correttamente progettati per un utilizzo mobile.

Avere dati aziendali utilizzabili in tempo reale da mobile è fondamentale per comprendere e rispondere a uno scenario di lavoro che esige velocità ed efficienza. Una app mobile appropriata può cambiare l’esperienza di lavoro dell’utente, renderla migliore, più sicura e più efficiente – o addirittura trasformarla completamente.

Bisogna quindi affrontare la sfida “Mobile” in maniera adeguata, focalizzandosi sulla user experience, sull’impatto per i risultati di business e su un’architettura comune in grado di includere tutti i processi aziendali.

Le app posso trasformare il modo di fare business avvicinando i processi tradizionali al mondo digitale, pensiamo ad una visita di merchandiser in un negozio fisico,   durante la visita per velocizzare e ottimizzare il suo lavoro, grazie allo strumento mobile,  cattura lo stato delle promozioni, carica le immagini, fornisce informazioni sui prodotti esauriti, sul layout dello scaffale e del negozio etc. insomma ottimizza il suo lavoro che diventa meno pesante e più veloce.

Fonte: Forrester,  Enterprise Mobility Exchange
Condividi su