L’eCommerce regione per regione

L’eCommerce regione per regione
Da SMC Consulting in News pubblicato il 17 luglio 2018 0 commenti

L’Italia viene spesso rappresentata come un paese che si muove tutto nello stesso modo quando si parla di eCommerce ma la ricerca presentata da Idealo mostra una fotografia ben diversa  della la nostra Penisola quando si parla di shopping on line.

Innanzitutto, per quanto riguarda le categorie più ricercate per ogni regione, al primo posto vi sono sempre gli smartphone, ad eccezione del Molise in cui al primo posto troviamo le sneakers. Le sneakers mantengono ben saldo il secondo posto in Lazio, Campania, Emilia Romagna, Puglia, Marche, Sardegna e Basilicata, pur restando nel podio anche in Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana, Sicilia, Liguria, Abruzzo e Calabria.

Altra categoria che interessa molteplici regioni è quella dei frigoriferi, addirittura al secondo posto delle ricerche in Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana, Liguria e Umbria, a dimostrazione del fatto che l’eCommerce è la soluzione ideale quando si parla di grandi elettrodomestici o accessori ingombranti.

Ancora elettronica di consumo sul podio in Trentino, Umbria e Molise con i notebook, che sono molto ricercati anche in Veneto, Marche, Abruzzo, Piemonte, Emilia Romagna, Sicilia, Toscana e Basilicata.

Buon posizionamento per i televisori, in Abruzzo, Toscana, Liguria, Campania, Puglia, Sardegna, Calabria, Friuli e Umbria, e per i tablet, al quinto posto delle ricerche nelle Marche, in Trentino-Alto Adige e in Valle d’Aosta.

E se la Lombardia si dimostra terra di appassionati motociclisti, con un quinto posto dedicato ai caschi, i molisani dimostrano invece una passione per il fai da te, con un quinto posto dedicato agli avvitatori.

L’indagine di idealo rivela che è la Calabria ad essere la regione Italiana più appassionata di fotografia, con fotocamere digitali mirrorless e reflex che imperversano nelle ricerche. In Basilicata, nelle ricerche più frequenti, compaiono caschi da sci e da snowboard; in Campania, Sicilia, Puglia, Lazio e Molise i videogiochi, con preferenza indiscussa per Fifa 18, uno dei più venduti di sempre.

Ma la regione Italiana che si discosta in particolar modo dalle altre in fatto di ricerche online è la Valle d’Aosta dove, oltre agli orologi sportivi, la maggior parte delle ricerche riguarda taglia-erba e lavastoviglie.

Lo studio ha rivelato che sono gli uomini a compiere più ricerche online, rappresentano il 60,4% degli acquirenti totali,  invece le donne sono più attive in la Sardegna, seguita da Basilicata, Lazio, Lombardia e Sicilia; all’ultimo posto della classifica il Molise e la Valle d’Aosta. 

Infine ci sono ancora alcune regioni italiane fedeli alla navigazione da desktop, rispetto alla crescente preferenza per gli smartphone, come Valle d’Aosta (65,1%), Trentino (59,3%), Friuli (58,9%) e Liguria (57,2%), territori dove è cospicua la presenza di consumatori digitali over 44, ovvero la fascia della popolazione che, probabilmente, predilige l’utilizzo dei computer.  Al contrario, idealo ha registrato una propensione ad usare il mobile nel Lazio (57%), in Lombardia (50,9% ) e in Campania (50,6%). I consumatori più giovani, invece, li troviamo maggiormente nel Lazio (57%), in Lombardia (50,9% ) e in Campania (50,6%) dove la propensione all’utilizzo del mobile è molto forte.

Fonte: Idealo
Condividi su