Conservazione Sostitutiva

Conservazione Sostitutiva

La conservazione sostitutiva è quel processo che permette di conservare i documenti in formato digitale consentendo la distruzione del formato cartaceo. Questa procedure serve a garantirne autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità e reperibilità dei documenti.
Il processo prevede che il documento sia marcato temporalmente, ossia viene apposto sul documento digitale una successione di caratteri che rappresentano una data e/o un orario per assodare l’effettivo avvenimento di un’attività/evento e che sia firmato digitalmente.

L’unione di queste due procedure genera il documento digitale portato in conservazione a norma di legge.

Per saperne di più sul servizio premi QUI.