NewsNewsUncategorized

IL BLACK FRIDAY STA ARRIVANDO, COME PREPARASI?

By 27 Ottobre 2020 No Comments
Tempo di lettura
3 minuti

Come ogni anno la data è fissata dopo la Festa del Ringraziamento, normalmente l’ultimo venerdì di novembre, ovvero per il 2020 il giorno 27, ricorrenza in cui tantissime offerte e promozioni nella maggior parte dei siti eCommerce e dei negozi fisici, invaderanno il mercato.

È vero, nelle sue origini il Black Friday è una tradizione tipicamente americana, ma negli ultimi anni il fenomeno della giornata di shopping e sconti ha sconfinato i territori statunitensi, diventando una vera e propria ricorrenza anche in Italia dove sbarca per la prima volta nel 2011 con Apple.

Il Black Friday nasce online ma poi, nel corso del tempo, ha abbracciato anche i centri commerciali e i negozi fisici, tutti pronti a esporre i cartelli con su scritto “Saldi Black Friday” nelle loro vetrine.

L’ultimo trimestre dell’anno è tradizionalmente il periodo più trafficato e redditizio per l’eCommerce, tuttavia, la sequenza di eventi che continua a svolgersi, sta a significare che in questo 2020 potremmo assistere ad un periodo di picco molto diverso. Con tutti gli acquisti online in corso, le migliori offerte terminano ancora più rapidamente e molti prodotti popolari non sono , probabilmente, già disponibili.

Normalmente, con il Black Friday i rivenditori hanno un’enorme opportunità di incrementare le vendite e attirare nuovi clienti ma quest’anno, con il bisogno di distanziamento sociale, ci si chiede se sarà diverso.

L’anno scorso, durante il solo Black Friday abbiamo assistito ad una crescita delle intenzioni di acquisto per l’Italia pari al +141,50% rispetto al 2018, secondo Idealo; facendo lo stesso confronto con i numeri registrati il venerdì precedente alla giornata di sconti online, è possibile vedere un aumento del +84,89%. Quest’anno, nonostante il clima di incertezza, ci aspettiamo un ulteriore incremento delle vendite.

Come prepararsi, quindi, al Black Friday? Ecco alcune idee

Sicuramente agire in anticipo con delle azioni mirate e altamente personalizzate ma come prima cosa:

Testare l’eCommerce per verificare che sia in grado di gestire un improvviso aumento di traffico. Troppe richieste simultanee possono causare un malfunzionamento o un crash del sito, cosa che devia immediatamente gli utenti sul sito dei concorrenti. Se l’eCommerce non regge qualsiasi altra strategia sarà stata vana.

Analizzare i dati degli ultimi mesi per segmentare l’elenco dei clienti e indirizzare loro offerte studiate sugli ultimi acquisti fatti. Proporre uno sconto su tutto il catalogo è un po’ pigro e spersonalizzante. Una comunicazione attenta e personale ha più efficacia e contribuirà alla fidelizzazione del cliente

Agire per tempo. Inviare una comunicazione il giorno prima o il giorno stesso per avvertire dell’evento crea confusione ed è probabile che si perda nella miriade di messaggi che si ricevono dalla concorrenza. Iniziare la settimana prima “stuzzicando l’appetito” da il tempo all’utente di andare sull’eCommerce e verificare cosa gli interessa con tutto il tempo che gli serve.

Ampliare i canali di vendita. Ogni attività sta diventando un’attività online, e questo è il momento giusto per sfruttare i vantaggi della vendita multicanale. Se si vende solo tramite eCommerce è bene esplorare, dopo una dovuta analisi, anche i social e i marketplace. L’utente oggi è più che mai bombardato di informazioni e offerte e spesso, per finalizzare un acquisto, prima si informa su tutte le piattaforme che conosce per cercare conferme e ridurre i rischi di un reso.

Studiare una strategia di scontistica intelligente, magari diversa in diverse ore del giorno e solo su alcune categorie di prodotti. Questo renderà più facile il ritorno alla realtà e la vendita successiva degli stessi prodotti a prezzo pieno.

Creare delle guide per indirizzare velocemente l’utente al miglior prodotto per lui: I regali migliori per lei, per lui, i prodotti migliori per la skincare contro il freddo ….

Creare un catalogo nuovo per l’occasione. Questo permette ai clienti che hanno già visitato il tuo store di provare una nuova esperienza quando ritornano sull’eCommerce. L’ulteriore scelta di nuovi prodotti potrebbe portare a vendite extra senza costi pubblicitari aggiuntivi, prima del Black Friday.

Ora è il momento di cominciare ad implementare le strategie di marketing migliori per la vostra azienda per riuscire a sfruttare al meglio l’aumento delle vendite nel più grande fine settimana di vendita al dettaglio dell’anno. Farsi trovare impreparati potrebbe costare caro.

Vuoi verificare se sei pronto per il prossimo Black Friday?

Contattaci

Leave a Reply