News

Piattaforma E-commerce, quali gli aspetti chiave

By 20 Aprile 2017 No Comments
Tempo di lettura
2 minuti

L’adozione di una strategia e-commerce non è garanzia di per se di successo, la trasformazione digitale è un processo continuo, in crescita e sopratutto in continuo mutamento. Le piattaforme e-commerce scelte possono non essere in grado di seguire la crescita del nostro business e quindi diventare controproducenti. È quindi una buona pratica rivalutare periodicamente la piattaforma in uso, per assicurarsi che sia in grado di accompagnare l’azienda nella sua crescita.

I punti chiave che una piattaforma e-commerce deve avere per poter crescere con la nostra azienda:

Flessibilità –  una piattaforma E-commerce deve crescere con il nostro business sopratutto dal punto di vista finanziario. Ciò significa che il total cost of ownership (TCO) deve mantenersi stabile anche quando l’azienda è in una fase di forte espansione. Se così non fosse, il rischio sarebbe quello di aumentare il margine di guadagno del fornitore a scapito dei profitti aziendali.

Integrazione con la gestione degli ordini e del magazzino – E’ fondamentale armonizzare i sistemi di magazzino e di gestione degli ordini in maniera trasversale, dal canale fisico al digitale e viceversa. Questo garantisce la gestione omnicanale e la corretta continuità tra il mondo fisico e digitale.

Personalizzazione – Spesso, durante la crescita del business online e delle esigenze dell’utente nasce l’esigenza di implementare o aggiungere nuove funzionalità che rendano più fruibile la nostra piattaforma sia lato utente che back-office. La struttura a cui ci rivolgiamo deve essere in grado di supportarci, di integrare o sviluppare le nostre richieste, la richiesta all’esterno sarebbe troppo onerosa.

Content Marketing e sistema di gestione degli ordini – La piattaforma deve garantire un veloce ed efficiente sistema di modifica dei contenuti che possono variare, aggiornarsi nel tempo. Inoltre una volta fatto l’acquisto il cliente deve essere seguito durante tutto il processo di post-vendita e gestione dell’ordine cosa che deve essere gestito in maniera adeguata dalla piattaforma scelta. Questo è un punto cruciale che ci garantisce la fidelizzazione del cliente se gestito in maniera opportuna.

Gestione unificata del cliente – La piattaforma e-commerce deve anche potersi integrare con le soluzioni di customer service, analytics in tempo reale, marketing/re-marketing e merchandising. Avere una chiara idea del mercato su cui si opera e chi è il nostro cliente.  In un mercato dove le esigenze del consumatore sono al primo posto è indispensabile stare al passo con i tempi, dotarsi della tecnologia più avanzata per non perdere il vantaggio competitivo.

Rianalizzare, quindi, periodicamente la strategia digitale e valutarla sulla base delle funzionalità della piattaforma esistente diventa la strada più efficace per sostenere la crescita e la futura evoluzione aziendale.