NewsNewsUncategorized

UN NUOVO MODELLO DI BUSINESS PER NUOVE OPPORTUNITÀ

By 8 Settembre 2020 No Comments
Tempo di lettura
2 minuti

Il cambio, ormai evidente, delle abitudini di vita sta consolidando nuove prospettive e nuove opportunità. Negozi fisici che chiudono e nuovi eCommerce che nascono, il Covid-19 e il lockdown hanno accelerato il consolidamento dell’online nelle abitudini di consumo, determinando la necessità di una trasformazione dei modelli di business.

Bloccati in casa, ci siamo rivolti allo shopping online per procurarci rifornimenti in sicurezza e sfogarci su acquisti come sistemi di intrattenimento e articoli per la casa come aiuto per affrontare l’isolamento prolungato.

Netcomm ha condotto una ricerca lampo su 200 dei suoi associati scoprendo che il 75% degli acquirenti da siti eCommerce non lo aveva mai fatto prima.
Secondo il Politecnico di Milano, negli ultimi dieci anni in Italia (non tra i primi Paesi per sviluppo delle vendite online) l’eCommerce è cresciuto anno dopo anno a cifre comprese tra il 17 e il 22%, con picchi al +40% in aree come il grocery.
L’emergenza sanitaria sta, quindi, moltiplicando per quattro e per cinque questo tasso di sviluppo.
Certo, l’evoluzione era già all’opera prima che il Covid-19 colpisse l’economia globale, ma l’improvviso calo degli affari dopo il lockdown ha provocato una compressione dei margini molto importante per le attività non alimentari e che dipendono maggiormente dai punti negozi fisici, una situazione inedita che ha fatto prendere coscienza o, probabilmente,  confermato a tutti gli attori del retail che era indispensabile essere presenti su Internet, e di esservi nel modo più competitivo possibile.

Cosa fare quindi? Cosa è questa Digital Transformation?

The Agile Elephant la definisce come “Il processo che comporta un cambiamento di leadership, un modo di pensare diverso, nuovi modelli di business ed un maggiore utilizzo della tecnologia per migliorare l’esperienza dei dipendenti, dei clienti, dei fornitori, dei partner e di tutte le parti interessate dell’organizzazione”, quindi un nuovo paradigma, un cambiamento che riguarda sia l’organizzazione che la mentalità di imprenditori e dipendenti.

Una vera e propria trasformazione capace di rendere le imprese più versatili, reattive e capaci di sfruttare a pieno le potenzialità del digitale per rispondere alla nuova forma di domanda crescente e superare qualsiasi crisi.

Quindi da dove cominciare?

Il principale macro-trend evidenziato da McKinsey, post-Covid, è la crescita accelerata dell’eCommerce. Chi comprava online già prima adesso sceglie il canale online come modalità preferita, se non esclusiva, per fare shopping; chi non aveva mai comprato online ha cominciato a farlo.

Anche secondo Netcomm l’eCommerce è il settore che crescerà di più (fino a un +55%) a livello mondiale. L’imperativo categorico, quindi, sembra essere, per chi non ne avesse ancora uno, dotarsi di uno shop online e per chi lo avesse già, di potenziarlo, per rimanere al passo con la domanda dei consumatori.
Ma essere online con un bel catalogo non basta, bisogna farsi trovare e poi bisogna convincere ad acquistare e se siamo bravi, a riacquistare.
Insomma, un processo che richiede oltre all’utilizzo dei più adeguati strumenti, una strategia di marketing adatta agli obbiettivi e al mercato di riferimento.
Un’opportunità importante da cogliere per adeguarsi ad un utente che vuole poter acquistare prodotti di qualità al giusto prezzo e in piena sicurezza.

PARLA CON I NOSTRI SPECIALISTI ECOMMERCE

Vuoi potenziare o creare il tuo progetto eCommerce?

Contattaci

Leave a Reply