Skip to main content
BlogNews

Analisi dei competitor: non improvvisare il tuo business!

By 21 Ottobre 2021Ottobre 29th, 2021No Comments
Tempo di lettura
3 minuti

Cosa si rischia senza una buona analisi dei competitor?

L’analisi dei competitor: per molti, lo studio della concorrenza è un passaggio sconosciuto. O quasi.
Siamo nel 2021, eppure sono ancora moltissime le aziende che basano parte dell’operatività e della strategia sulle “sensazioni”, quindi su una sorta d’improvvisazione.
Volendola dire tutta, in fatto di business, non c’è nulla di più imprudente dell’andare “a sentimento”.

E tu, hai la certezza di conoscere i competitor?
Cosa sai di coloro che mirano al tuo stesso segmento di pubblico?
Sei al corrente di quali rischi si possono correre senza una visione d’insieme capace di includere la concorrenza?

Una mancata analisi dei competitor può portare diversi svantaggi.

  1. Non sai e non puoi eventualmente correggere la tua strategia.
    Chiudere gli occhi sui competitor equivale a chiudere gli occhi sulla tua stessa azienda. È così che stanno le cose.
    Se non analizzi ciò che avviene attorno a te in termini strategici, oltretutto in questo mercato che cambia in tempi record, anche la conoscenza della tua realtà sarà limitata. E se non la conosci in modo approfondito, come puoi valorizzarla e farla emergere nel mare di proposte di oggi?
    Essere al corrente delle azioni altrui aiuta ad avere più chiare le proprie, capendo se sia il caso o meno di “ritoccarle”.
  2. Non individuando i punti forti e i punti deboli della concorrenza, rischi di essere meno competitivo.
    Proprio così: è osservando pregi e difetti degli altri che s’impara. Conoscere la concorrenza consente di mettersi in discussione e di ampliare il modo di pensare e di agire.
    Sapere dove gli altri vengano meno, oltretutto, spiana la strada alla competitività. Puoi arrivare laddove gli altri non sono ancora arrivati, distinguendoti attraverso il tuo prodotto / servizio.
  3. La tua offerta, il tuo prodotto o il tuo servizio potrebbero non avere le caratteristiche richieste dal mercato di oggi.
    Perché presentarsi con qualcosa di obsoleto? Grazie a un’analisi dei competitor hai l’opportunità di partire col piede giusto, cavalcando l’onda.
    In un mondo di auto con l’aria climatizzata, ad esempio, avrebbe senso proporne una che ne è priva?
  4. I tuoi obiettivi potrebbero essere incoerenti e poco realistici.
    Un aspetto, questo, che può avere conseguenze pesanti sul futuro del tuo business. Obiettivi chiari e raggiungibili sono il primo passo verso una strategia di successo. L’analisi dei competitor ti aiuta a capire se tu stia lavorando mantenendo i piedi per terra. Può darti anche spunti e suggerimenti utili su come “osare”, alzando un po’ l’asticella per distinguerti.
  5. I tuoi clienti potrebbero non essere soddisfatti.
    Cosa funziona bene, e cosa no, nel caso della tua concorrenza? Come ti relazioni verso questi aspetti?
    Se i tuoi competitor propongono un servizio o un prodotto molto apprezzato, e quel servizio / prodotto non ce l’hai, la probabilità che i tuoi clienti si rivolgano a loro è piuttosto alta. E questo non ti aiuta né in termini di fidelizzazione, né in termini di acquisizione di nuovi lead, né tantomeno in termini di competitività.
  6. La comunicazione e il modo di presentare la tua azienda potrebbero non essere quelli giusti.
    L’analisi dei competitor serve anche a conoscere come gli altri comunichino, quali promo e offerte lancino, come si presentino alla clientela, con quale creatività.

In termini pratici, cosa si usa per un’analisi dei competitor?

Per il cosiddetto benchmarking, ossia per uno studio della concorrenza approfondito, si possono utilizzare diversi tool. Eccone alcuni:

  • Google Analytics
  • Google PageSpeed Insights
  • Facebook Insights
  • SEMrush
  • SEOZoom

No all’improvvisazione, sì alla raccolta e all’interpretazione corretta dei dati!

In SMC abbiamo già affrontato il tema dei competitor. Lo abbiamo fatto parlando di benchmarking e analisi della concorrenza.
È un passaggio di cruciale importanza, questo, perché riveste un ruolo di prim’ordine nell’aumento delle vendite.

Quando si tratta della tua azienda, non affidarti al caso. Basa le tue azioni su dati e informazioni preziose, perché capaci di indicarti la strada giusta e di farti crescere.
Se vuoi cominciare a lavorare con questo criterio, contattaci per fissare un appuntamento.