News

Customer Journey e Marketing Automation, seguiamo il viaggio dell'utente

By 2 Marzo 2017 No Comments
Tempo di lettura
2 minuti

Il Customer Journey è il percorso cognitivo che fa l’utente attraverso tutti i possibili touch-point per poi arrivare all’acquisto del prodotto o un servizio online. Mappare il customer journey si può considerare il primo punto per capire e influenzare la connessione tra brand e utente.

Per analizzare al meglio il Customer Journey bisogna mettersi nei panni dell’utente e seguirlo durante il suo viaggio sui nostri sistemi, questa procedura se ben interpretata può essere di supporto per formulare efficaci strategie di Convertion Marketing.

La comprensione e il controllo del Customer Journey è sempre un buon proposito da seguire ma non sempre facile da fare. L’utente oggi è influenzato da troppi mezzi pubblicitari, si sta letteralmente saturando di input, cosa che si sa porta solo all’effetto contrario. A questo punto sembra torni ad avere più successo la comunicazione offline. Chiaramente è sempre auspicabile trovare un equilibrio ed è quello che fa l’utente che si dimostra sempre di più come una persona equilibrata, senza eccessi, che acquista a fronte di un ragionamento, di un effettivo bisogno, di uno studio, se vogliamo, del prodotto.

Altro elemento critico nello studio del Customer Journey è il fatto che oggi i consumatori si trovano ad interagire con numerosi Touch-point, ciascuno dei quali può innescare un impulso di acquisto. La vasta scelta che il mercato oggi offre impone una riduzione del numero di marchi e prodotti presi in considerazione tra le alternative disponibili generando a sua volta una riduzione delle possibilità di scelta.

Oggi diventa quindi fondamentale per il marketing raggiungere i consumatori nei momenti in cui le loro decisioni sono maggiormente influenzabili e per questo vene utilizzato il sistema dell’Email Marketing Automation.

Per Email Marketing Automation si intende l’uso di un software che automatizza dei processi di marketing come la segmentazione dei nostri utenti o l’invio, in particolari momenti della navigazione, di comunicazioni mirate.

Il Marketing Automation serve a:

  • Sviluppare ed implementare le campagne di email marketing
  • Automatizzare azioni ripetitive
  • Creare un database di presenti e potenziali clienti
  • Utilizzare una campagna CRM digitale
  • Sviluppare campagne automatizzate finalizzate all’aumento delle vendite

Le funzionalità offerte dal marketing automation permettono non solo di tracciare quando un cliente apre e/o elimina un’offerta, ma anche di creare campagne email altamente personalizzate in base ai dati del cliente. 

E’ evidente che l’utilizzo di questi sistemi portano ad un cambiamento profondo delle strategie di Marketing, ora sono i comportamenti dei Leads a definire le attività di comunicazione, ad ogni specifico comportamento corrisponderà un messaggio adeguato e personalizzato così da rendere unica l’esperienza di navigazione dell’utente.

Contattaci a marketing@smcconsulting.it, possiamo consigliarti al meglio.