News

Il Mobile diventa parte integrante delle strategie aziendali

By 13 Febbraio 2017 No Comments
Tempo di lettura
< 1 minuto

L’utilizzo ossessivo dello Smartphone ha reso necessario al livello aziendale prevedere una strategia dedicata per gestire la relazione con i clienti sul canale Mobile. Secondo l’Osservatorio Mobile B2c Strategy della School of Management del Politecnico di Milano per il 50% degli internauti, il Mobile ha già soppiantato – o sta gradualmente sostituendo – il Pc, mentre per il 38% i due devices  hanno la medesima rilevanza.

Il canale Mobile è diventato centrale nella decisione d’ acquisto del cliente, circa l’80% dei Mobile Surfer utilizza, infatti, lo Smartphone per prendere decisioni o relazionarsi con i propri marchi preferiti. In particolare, poi, un terzo dei Mobile Surfer lo usa anche per fare acquisti.

Sono proprio alcune peculiarità di questo canale, come la geolocalizzazione, che attirano gli utenti, il 69% si dichiara, infatti, di essere interessato a ricevere offerte commerciali personalizzate passando accanto ad un negozio. Crescente è anche l’interesse per i “Mobile Wallet” su cui salvare tutti i buoni sconto, carte fedeltà o biglietti di eventi o trasporti, e tutto quello che possa permettere la digitalizzazione del portafoglio.

L’utente italiano si dedica sempre più tempo alla navigazione da Mobile, 6 minuti su 10 passati online provengono dagli Smartphone e sono oltre 25 milioni gli italiani che mensilmente navigano dai propri Smartphone (pari a circa il 70% degli utenti Internet complessivi). Le App catturano circa il 90% del tempo di navigazione complessivo degli Smartphone; a farla da padrone sono quelle di Google e Facebook, che attraggono quasi la metà del tempo totale.

Consapevoli del potere del Mobile diventa fondamentale l’ottimizzazione dei siti per essere fruibili in maniera adeguata anche su questo canale, avere un sito Responsive diventa fondamentale.

 

Fonte:Osservatorio Mobile B2c Strategy della School of Management del Politecnico di Milano