News

Il mobile payment cresce del 5.6%

By 25 Febbraio 2016 No Comments
Tempo di lettura
< 1 minuto

Sale al 48% il settore dei pagamenti digitali e arriva a 164 miliardi di euro e come sottolineato dall’Osservatorio Mobile Payment & Commerce del Politecnico di Milano la tendenza all’uso di strumenti digitali cresce di pari passo delle infrastrutture contactless che vedono un raddoppio dei POS, e una crescita delle carte abilitate da 12 a 20 milioni.

Gli italiani stanno cambiando abitudine di pagamento, si tende a preferire carte di credito e smartphone. Certo la preferenza è ancora per il contante ma la tendenza sta cambiando.

La crescita dei pagamenti digitali  è avvenuta anche grazie al prezioso contributo dei “New Digital Payment(21,3 miliardi) che hanno visto crescere il transato del 22% e che raggruppano tutte le forme di pagamento digitale più evolute, e cioè MobilePOS, Contactless payment, eCommerce, ePayment e Mobile Payment.

Di questi il 13%, 2,8 miliardi, viene da smartphone, una componente che nel 2015 è cresciuta del 48% – mentre il 6% (1,2 miliardi) viene da Mobile POS e Contactless Payment – una componente che è quadruplicata in un anno -, e il restante 87% viene da acquisti di beni e servizi e pagamenti effettuati da PC e Tablet.

I dati sono il risultato del lavoro dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce della School of Management del Politecnico di Milano che ha dato vita a un evento intitolato: “Engage Your Customer” in ragione del ruolo centrale che l’Osservatorio assegna al consumatore nello sviluppo di questo comparto.

Fonte:Osservatorio Mobile Payment & Commerce del Politecnico di Milano