News

Il reso gratuito per aumentare le conversioni nel mercato del Fashion

By 8 Febbraio 2017 No Comments
Tempo di lettura
2 minuti

Un aspetto fondamentale nella vendita online è sicuramente il reso e ancora di più quando parliamo del mercato del Fashion. Nel mercato dell’abbigliamento e accessori il reso può diventare un punto cruciale per la conversione del contatto.

Nell’acquistare un capo o un accessorio nei negozi tradizionali un fattore determinate è l’esperienza tattile, la sensazione che si prova toccando il tessuto, l’oggetto del nostro desiderio.

Negli acquisti online questa parte viene sostituita dalle schede prodotto, dalle foto ad alta risoluzione e ancora di più dalla funzione zoom che ci permette di vedere tutti i dettagli della trama, le cuciture, le asole, gli orli e tutto quello che ci possa ricostruire quella sensazione del tessuto sulla pelle.

La descrizione del capo è si importante ma la si legge solo dopo che i dettagli dell’abito ci hanno convinto.

Una volta “quasi deciso” all’acquisto l’utente sarà sicuramente più invogliato se ha la possibilità di restituire il prodotto in maniera gratuita, veloce e senza specifiche motivazioni. La possibilità di poterci ripensare aiuta a fare un passo in avanti verso la conclusione dell’ordine.

Nel caso del mercato del Fashion la possibilità di reso in forma gratuita è ancora più importante perché si parla di cose che anche se fatte benissimo e con tessuti splendidi possono non stare bene indossati, la taglia può non corrispondere al fisico dell’acquirente e l’idea di poter fare “un passo indietro” è sicuramente un fattore che aiuta l’acquisto.

Oggi il reso viene usato come sinonimo di qualità e rassicurazione e quindi consigliabile inserirlo nella strategia commerciale. Questo dovrà essere ben evidenziato durante tutto il percorso d’acquisto dal homepage al check-out e reso chiaro nella sua procedura e nelle tempistiche di rimborso.

La fiducia e la soddisfazione del cliente sono fattori che portano recensioni positive, condivisioni e like che contribuiscono al branding inconsapevole, fatto dagli acquirenti per altri acquirenti e per questo più efficace ci qualsiasi campagna pubblicitaria o promozione si possa fare.

Per maggiori informazioni scriveteci a marketing@smcconsulting.it, saremo felici di approfondire l’argomento con voi