News

La spesa media online in Europa è molto variabile

By 10 Novembre 2015 No Comments
Tempo di lettura
< 1 minuto

L’Europa è un continente con varie sfaccettature, non solo quando si parla di cultura, politica e lingua ma anche quando si parla di
E-Commerce. Quando si parla di vendite online i comportamenti variano da paese a paese. Abbiamo già visto come ci siano differenze nella logistica e quindi nelle modalità di ricevimento dei nostri acquisti, un’altro punto è la spesa media per l’online. Se il mercato inglese è esploso ed è maturato velocemente lo stesso non si può dire per il nostro paese.
L’acquirente Europeo spende molto in media, la classifica mondiale mostra che l’Europa non è poi così indietro rispetto alla classifica mondiale, la Norvegia è al secondo posto con 2448 $ speso on-line per cliente medio nel 2015. Solo il ricavo medio per utente di Hong Kong è stato più elevato, con 2.868 $. In totale, sette paesi europei hanno si nella top 10 mondiale del 2015, che si compone di: Hong Kong, Norvegia, Israele, Stati Uniti, Danimarca, Regno Unito, Svizzera, Finlandia, Svezia e Irlanda.

L’Italia nella classifica europea si trova al 14° posto con 645$ spesi, sicuramente una cifra confortante ma la strada è ancora lunga.

Fonte: (Expert Market, Statista’s Digital Market Outlook)