News

Mobile Shopping in Europa

By 5 Aprile 2016 No Comments
Tempo di lettura
< 1 minuto

Zanox, ha condotto uno studio sul mobile shopping . La ricerca ha  rivelato alcuni spunti interessanti negli 11 paesi analizzati , come potevamo immaginare il Regno Unito e Paesi Nordici sono in cima alla lista delle transazioni da mobile, mentre la Svizzera si trova in fondo, pur generando il più alto tasso sui  valori medi negli ordini di viaggi online. Tra i paesi dove il Mobile shopping è più diffuso ci sono il  cosiddetto Benelux ( Paesi bassi, Belgio e Lussemburgo), l’Europa dell’Est, la Francia, la Germania, l’Austria, l’Italia, i Paesi Nordici, la Spagna, la Svizzera e Regno Unito.

Se si guarda alla sviluppo delle vendite durante l’anno per ogni mercato, alcune variazioni diventano chiare. La Spagna, per esempio, ha avuto una tipica pausa estiva tra luglio e settembre, mentre l’Italia ha raddoppiato le sue vendite in questo periodo rispetto a marzo. Secondo Zanox questo è dovuto ad una forte stagione di prenotazione dei viaggi. La crescita delle vendite mobili in Europa orientale è paragonabile a quella della Francia, con un picco a fine dell’esercizio.
Le vendite tramite dispositivo mobile continuano ad aumentare rapidamente. “I tassi di crescita in accelerazione mostrano che il mercato della telefonia mobile non è ancora maturato, ma è costantemente in via di sviluppo“, Zanox, scrive. Spiega anche che, mentre i tablet erano i device leader per gli acquisto negli anni precedenti, gli smartphone stanno recuperando terreno.

La maggior crescita delle vendite (risultati nel 2015 rispetto a quelli nel 2014) in Europa la si  può attribuire alla Spagna, dove le vendite sono aumentate del 68,8%.Altri numeri interessanti li abbiamo  in Europa orientale (68,7%) e Paesi Nordici (68,3%). Il Benelux è in ritardo con  solo il 24,2 % di crescita delle vendite.

Fonte: Zanox