News

Mancano solo 10 giorni al Black Friday

By 14 Novembre 2017 No Comments
Tempo di lettura
2 minuti

L’appuntamento è il 24 novembre, il Black Friday, vero e proprio crocevia dell’anno per tutte le aziende che, chi più o chi meno, hanno a che fare con il mondo del commercio elettronico. Senza dimenticare, ovviamente, anche il Cyber Monday (il 27 novembre), è necessario arrivare preparati a quella che viene definita ormai “Cyber Week”.

Il Black Friday è una creazione tutta americana che da qualche anno però sta riscuotendo molti consensi anche in Italia, soprattutto tra gli amanti degli acquisti online.

Il vostro eCommerce è pronto?

Pubblicizzare la partecipazione all’iniziativa – Gli acquirenti sono alla ricerca di offerte e sconti in questi giorni in modo allora assicurati di chiarire che anche il tuo negozio partecipa a questo evento. Se non è chiaro andranno alla ricerca di altri negozi. Alcuni modi pratici per annunciare le vostre offerte è metterle nella slide iniziale della homepage . In ogni caso, deve essere chiaro che festeggiate il Black Friday e il Cyber Monday.

Un timer incoraggia a fare un’acquisto subito – Una valida alternativa per creare aspettative e suspance è creare un conto alla rovescia, ciò crea un senso di urgenza che incoraggia i clienti a fare un acquisto al più presto possibile. 

Instaura fiducia – Molti acquirenti magari non sono esperti o non hanno mai comprato sul nostro sito, rendere i contatti ben evidenti crea fiducia.

Esporre chiaramente il valore dei prodotti – Gli acquirenti online tendono a confrontare i negozi, soprattutto quando andiamo a caccia di offerte è quindi importante e mantenere i clienti nel tuo negozio se dici chiaramente qual è la tua proposta di valore. Cosa ti rende diverso dagli altri e perché dovrebbero comprare da voi? Questo è un punto che deve essere molto chiaro quando sigestisce un ecommerce.

Personalizzare l’offerta e differenziarla per settori – Si dovrebbe personalizzare l’esperienza di navigazione sul proprio e-commerce secondo ogni genere di utente così è dimostrato che  sarà più facile avere più ordini e di maggiore importo, gli utenti sono più contenti se gli si mostra subito quello che cercano.

Ci sono poi delle cose basilari che prescindono dalla particolare giornata di shopping, come per esempio il fatto che il sito debba essere responsive visto che la maggior parte degli acquisti vengono fatti da smartphone o da tablet. Le landing page devono essere accattivanti e mirate all’evento, in ultimo ma sempre importante,  le informazioni sul costo delle spedizioni e la politica dei resi deve essere evidente in ogni pagina