Skip to main content
News

La Brand Reputation nell’era del web e delle recensioni selvagge

By 13 Marzo 2018No Comments
Tempo di lettura
2 minuti

Per brand reputation si intende come un brand, un individuo o un’azienda viene percepito dagli altri. Una reputazione positiva può portare gli utenti a fidarsi del tuo brand, influenzando positivamente anche il fatturato. Al contrario, una reputazione negativa può danneggiare il tuo business, allontanando gli utenti che non si fideranno della tua società, di te e dei tuoi prodotti o servizi.

E cioè:

  • Notorietà: quante persone conoscono che cosa fa l’azienda, la sua attività, i suoi prodotti;
  • Immagine: quante persone pensano bene dell’azienda e/o della marca, ne hanno fiducia;
  • (soprattutto) Consenso: quante persone approvano quello che l’azienda fa, ne apprezzano e condividono le scelte.

Elementi che trovano nel web e nei social, molto più che in qualunque altro mezzo di comunicazione, i luoghi ideali di affermazione e anche di misurazione efficace.

Se fino a qualche anno fa l’insoddisfazione di un cliente rimaneva rimaneva racchiusa nel rapporto tra l’azienda e il cliente oggi con l’avvento dei social network questa situazione è profondamente cambiata. Il cliente insoddisfatto scrive una recensione negativa e la condivide con il resto del mondo che è quindi reso partecipe delle disavventure del cliente. Una brutta recensione può creare un grosso danno all’immagine della nostra attività e distruggere la nostra brand reputation.

Gli utenti attraverso la loro opinione espressa sui social network, possono condizionare tantissimo le vendite e dunque il ritorno economico dell’azienda e lo possono fare a una velocità che prima era inimmaginabile. Sul web infatti le informazioni si propagano in maniera decisamente ampia e immediata, mettendo dunque a repentaglio in poco tempo tutta la gestione dell’attività. 

Quali sono gli aspetti su cui fare molta attenzione per fare in modo che gli utenti scelgano noi?

  • il prodotto o il servizio che si offre –  Quali sono i nostri punti di forza e di debolezza? Cosa possiamo dare di più al nostro target?
  • l’ identità e la personalità  – Bisogna investire sul se stessi, promuovere in maniera adeguata chi siamo e cosa facciamo
  • i vantaggi concreti che che si possono offrire al nostro target – Oggi la concorrenza è spietata e bisogna rendere chiari quali sono i vantaggi nell’affidarsi a noi
  • il messaggio che comunichiamo e il modo in cui comunichiamo – Per costruire una brand reputation che sia in grado di conquistare la fiducia delle persone, oltre a quel che facciamo, alle nostre azioni, è fondamentale il messaggio che comunichiamo e il modo in cui lo comunichiamo.
  • la credibilità che abbiamo – Tutti gli accorgimenti precedenti contribuiscono a creare la nostra credibilità sul web, ci rendono degni di fiducia.